Cral Amap

Cerca

Vai ai contenuti

Menu principale:


News

ATTIVITA' CULTURALE > Cinematocasa

Subject: LA NEWSLETTER DI CINEMATOCASA (10 maggio 2016)

I PROSSIMI EVENTI DI CINEMATOCASA
*************************************************

** MARTEDI' 10 MAGGIO 2016
I PESCI NON MANGIANO LA MARMELLATA
Serata stand-up con Emanuele Pantano

** GIOVEDI' 12 MAGGIO 2016
IL TEATROTOCCO DI PARMA PRESENTA
I SENSI DI OSCAR (IL BUFFONE E IL MARTIRE) Con Elisa Frascà e Chiara Bo

** VENERDI' 13 MAGGIO 2016
LA MUSICA NEL PORTO DI LISBONA
Con gli ALENFADO

** DOMENICA 15 MAGGIO 2016
CINEMATOCASA RACCONTA GEORGE GERSHWIN E PAULETTE GODDARD Di Mario Modestini, con Ezio Trapani, Barbara Tutrone e Rosamaria Enea

** MARTEDI' 17 MAGGIO 2016
I PESCI NON MANGIANO LA MARMELLATA
Serata stand-up con Emanuele Pantano

** GIOVEDI' 19 MAGGIO 2016
FUORI COLONNA
Con Ivan Scinardo e Francesco Martorana

** VENERDI' 20 MAGGIO 2016
CINEMATOCASA PRESENTA LO SPEED DATING
Lo speed dating è un social game pensato per favorire gli incontri fra single, incoraggiandoli a conoscere un gran numero di persone nuove.
Con Sibilla Giangreco

** SABATO 21 MAGGIO 2016
CINEMATOCASA RACCONTA GABRIELLA FERRI
con Barbara Tutrone e Rosamaria Enea

** MARTEDI' 24 MAGGIO 2016
I PESCI NON MANGIANO LA MARMELLATA
Serata stand-up con Emanuele Pantano

** GIOVEDI' 26 MAGGIO 2016
CINEPSICOLOGIA
Consapevolezza ed energia per il cambiamento: possiamo farcela. Con Antonio Turi, Sociologo della formazione umana e Maestro di Reiki.

** VENERDI' 27 MAGGIO 2016
CINEMATOCASA RACCONTA GABRIELLA FERRI
Con Barbara Tutrone e Rosamaria Enea

** SABATO 28 MAGGIO 2016
PLUNDERS#04. Le forme del tempo.
Conferenza/performance di Salvo Cuccia tra suono musica e immagine, dal cinema di improvvisazione alla musica di derivazione, dalla videoarte al documentario, dai video sperimentali degli anni '90 al remix da youtube.

** VENERDI' 3 GIUGNO 2016
CINEPSICOLOGIA
Amore e relazione di coppia: come avere e mantenere una felice relazione di coppia.
Con Antonio Turi, Sociologo della formazione umana e Maestro di Reiki.

** VENERDI' 17 GIUGNO 2016
CINEPSICOLOGIA
La relazione genitori-figli: comprendere e risolvere disagi e conflitti ed essere guida dei propri figli per una vita matura, libera e felice. Con Antonio Turi, Sociologo della formazione umana e Maestro di Reiki.

************************************************

I PROSSIMI EVENTI DI CINEMATOCASA ALLA CAVALLERIZZA DI PALAZZO MARCHESE BUSACCA DI GALLIDORO IN VIA MAQUEDA 124 CENA CURATA DA CASA GIUFFRE'
SERVIZIO NAVETTA LABISI

** SABATO 7 MAGGIO 2016
START UP SICILIANE A CONFRONTO
Si terrà sabato 7 maggio a partire dalle 9,30, presso l'aula magna della Scuola Politecnica dell'Università di Palermo, in viale delle Scienze 7, un confronto fra start-up siciliane di successo. L'evento sarà occasione per conoscere le idee innovative di imprenditori di:
Farm Cultural Park (rivalutazione del patrimonio culturale di Favara) - Tatiana Melfa (cake designer) - Marcenò Letizia (imprenditrice agricola) - Face 4Job (social network professionale) - CINEMATOCASA (il più piccolo cineristorante
d'Italia) - Informamuse (azienda informatica innovativa) Ice cube (leader nella produzione di ghiaccio alimentari) - SBSKIN (prodotti edilizi innovativi per l'architettura sostenibile) - Fud (panineria di Andrea Graziano caratterizzata dal linguaggio inglese misto siculo) - Crimi Sartoria (tipica attività artigianale sartoriale palermitana

I PESCI NON MANGIANO LA MARMELLATA
Serata Stand-up com Emanuele Pantano.

Dopo il successo di pubblico e critica, ritorna a Palermo, lo spettacolo di stand up comedy "I pesci non mangiano marmellata" un monologo dissacrante scritto da Emanuele Pantano, il comedian palermitano che in maniera ironica e intelligente, conduce gli spettatori attraverso un esilarante viaggio nel mondo delle parole e del loro significato, allo scopo di stanare i principali vizi del nostro tempo, l'ipocrisia e l'assenza di memoria. Stand-up comedy è un'espressione in lingua inglese che indica uno spettacolo di umorismo interpretato da un solo comico. L'umorista si presenta di solito in piedi, e in assenza della quarta parete. La commedia stand-up privilegia l'artista armato solo di microfono, senza l'ausilio di altri accessori. I temi affrontati dal comico stand-up, vanno dalla comicità di osservazione, alla satira. Oltre al classico monologhista, esiste anche il comico one liner. Esempi di comici che hanno segnato una pagina nella stand-up comedy sono Bob Hope, Lenny Bruce, Mort Sahl, George Carlin, Woody Allen, Bill Cosby, Richard Pryor, Eddie Murphy, Bill Hicks, Robin Williams, Emo Philips, Jerry Seinfeld, Ellen DeGeneres, Chris Rock, Ray Romano, Mitch Hedberg e Louis CK. In Italia, appartengono a questo genere di spettacolo artisti come Giorgio Gaber, Franca Valeri, Roberto Benigni, Beppe Grillo, Paolo Rossi.

CINEMATOCASA RACCONTA WANDA OSIRIS
Con Marcello Mordino

Non era una ballerina da prima fila, eppure quando si muoveva incantava tutti con il suo affascinante incedere, ventre in fuori e accentuato dondolio dei fianchi. Rivoluzionò lo spettacolo scendendo dalle scale, circondata da rose Baccarat che lei stessa acquistava a sue spese, cospargendole di profumo Arpège.
Vestita di paillettes, ori e strati di crinoline, i capelli ossigenati fino al platino e avvolti nei suoi celebri turbanti di raso. Nelle sue apparizioni era sempre circondata da uno stuolo di boys, di cui hanno fatto parte anche grandi personaggi dello spettacolo a cui portò fortuna. Sono trascorsi 21 anni dalla scomparsa di Wanda Osiris, ma il suo mito continua…

FUORI COLONNA
Con Ivan Scinardo e Francesco Martorana

Appena rappresentato al Teatro Garibaldi di Enna, diretto da Mario Incudine, arriva in anteprima a Palermo "Fuori Colonna - concertazioni cinematografiche", l'originale spettacolo di musica e immagini raccontato dal giornalista Ivan Scinardo direttore della sede siciliana del Centro Sperimentale di Cinematografia e critico cinematografico del giornale La Voce di New York.
Sul grande schermo scorreranno le immagini dei capolavori del cinema "senza tempo", accompagnate dalle improvvisazioni del musicista Francesco Maria Martorana, virtuoso della chitarra e di altre corde pizzicate.

CINEMATOCASA RACCONTA GABRIELLA FERRI
Con Barbara Tutrone e Rosamaria Enea

Il 3 aprile del 2004 a soli 61 anni muore Gabriella Ferri. Cinematocasa racconta la storia di una delle voci più straordinarie, singolari, della musica degli anni '70. Una donna passionale, generosa, affascinante, che ha avuto anche una vita difficile e tormentata.

CINEMATOCASA RACCONTA GEORGE GERSHWIN E PAULETTE GODDARD di Mario Modestini, con Ezio Trapani, Barbara Tutrone e Rosamaria Enea

Nel marzo del 1937 George Gershwin già celeberrimo compositore, incontra ad un party in onore di Igor Strawinsky, la moglie di Charlie Chaplin, l'attrice Paulette Goddard. C'è subito feeling fra i due e George la ospiterà poi nella sua sontuosa villa di Beverly Hills. Si dice che ebbero una breve ed intensa Love Story (Gershwin morirà nel luglio dello stesso anno a soli 39 anni!); quello che è certo che George, scapolo impenitente, abbia fatto alla Goddard la proposta di matrimonio invitandola a lasciare il marito. Chissà se, ad incoraggiarlo, non siano state le di lei rimostranze nei confronti di Chaplin disperatamente attratto dal fascino delle fanciulle in fiore.

IL TEATROTOCCO DI PARMA PRESENTA
I SENSI DI OSCAR (IL BUFFONE E IL MARTIRE) CON ELISA FRASCA' E CHIARA BO REGIA DI ELISA FRASCA' già allieva del drammaturgo colombiano Enrique Vargas (Il teatro de los sentidos, dei sensi).
Sarà un viaggio attraverso i cinque oggetti simbolo dell'immaginario di Oscar Wilde. Con le preziose illuminazioni dei suoi Aforismi, Oscar ci racconta come sia riuscito a mettere nella propria vita il genio e nella propria opera il talento.
"Una sola cosa mi affascinerà sempre, il mistero degli umori. Essere padrone dei propri capricci è squisito, ancor meglio esserne lo schiavo". O. W.

LA MUSICA NEL PORTO DI LISBONA
Con gli ALENFADO
Gli Alenfado sono un gruppo di musicisti appassionati di musica etnica che si dedicano alle ricerche musicali e testuali di brani della tradizione del Fado portoghese e della musica iberica, per rintracciare tematiche e sonorità risuonanti con le emozioni e i sentimenti dei sud del mondo, partendo proprio dalle tradizioni mediterranee. Il loro repertorio include brani riarrangiati dei Madredeus, Dulce Pontes, Mayte Martin, Las Migas e brani delle tradizioni popolari di molti Paesi del sud del mondo, ma anche canzoni della tradizione italiana e mediterranea, tradotti in portoghese o in spagnolo.

CINEPSICOLOGIA COL MAESTRO REIKI
Antonio Turi è laureato in sociologia, è consulente di direzione nell'ambito della formazione e delle risorse umane. E' maestro di Reiki.
Come sociologo ha sviluppato un particolare interesse per gli aspetti cognitivi-relazionali e di formazione-socializzazione primaria.
Da 20 anni conduce gruppi di crescita personale e di autoconsapevolezza a livello individuale ed aziendale per il miglioramento della qualità di vita, delle relazioni di coppia, della relazione genitori-figli, della relazione con il lavoro, per la riduzione dello stress e delle dipendenze.
Ha creato i percorsi AWAKENED LIFE per imparare a gestire pensieri, emozioni e sensazioni spiacevoli, situazioni di vita, senza evitarli o esserne controllati.
Promuove l'impegno a essere consapevoli e ad agire, in modo da vivere una vita all'insegna dei propri valori, cambiando ciò che può essere cambiato e accogliendo ciò che non può esserlo, favorendo l'ampliamento della consapevolezza di se stessi e del proprio stato.

CINEMATOCASA PRESENTA LO SPEED DATING
Con Sibilla Giangreco

Lo speed dating è un social game pensato per favorire gli incontri fra single, incoraggiandoli a conoscere un gran numero di persone nuove. L'invenzione del gioco è da accreditarsi al Rabbino Yaacov Deyo che per favorire gli incontri fra correligionari ebrei di Los Angeles organizzò nel 1998 il primo speed dating della storia, al Pete's Café di Beverly Hills. Il fenomeno ha avuto una espansione mondiale, tanto da interessare il cinema (famose sono le scene di speed dating in Sex and the City e nel nostrano L'Amore è Eterno finchè dura di Carlo Verdone.
Psicologi e sociologi hanno iniziato a studiare il fenomeno, traendo sostanzialmente la stessa conclusione a cui arrivano i partecipanti al gioco...
Il gioco favorisce veramente la nascita di nuove relazioni! Pochi minuti sono quasi sempre sufficienti per rendersi conto se una persona può fare per noi...del resto è difficile negare che la prima impressione condiziona in modo decisivo lo sviluppo di una relazione.

PLUNDERS#04. Le forme del tempo.
Conferenza/performance di Salvo Cuccia tra suono musica e immagine, dal cinema di improvvisazione alla musica di derivazione, dalla videoarte al documentario, dai video sperimentali degli anni '90 al remix da youtube.
Salvo Cuccia (Palermo, 14 luglio 1960) regista e artista visivo, coniuga nella sua sperimentazione eclettica videoarte, fiction e nuove forme del documentario.
Autore prolifico, ha realizzato molti lavori tra video di creazione, cortometraggi di invenzione, performances, videoinstallazioni e documentari, alcuni dei quali per i programmi RAI "La storia siamo noi" e "Magazzini Einstein", altri con la collaborazione di RAI Cinema. I suoi lavori sono stati selezionati in numerosi festival internazionali, da Locarno al Festival dei Popoli, da Torino a Bombay. Nel 2005 Martin Scorsese ha presentato il suo film documentario Détour De Seta al Tribeca Film Festival e al Full Frame Documentary Film Festival. Nel 2013 Ha partecipato alla 70.Mostra del Cinema di Venezia con il film documentario Summer 82 When Zappa Came to Sicily. Nel 2015 ha realizzato Lo Scambio, il suo primo lungometraggio di finzione. La sua ricerca è protesa oggi verso le nuove frontiere della realtà aumentata e il cinema di finzione.


[------------------------------------------------------------------------]

Dopo sette anni, Cinematocasa, il più piccolo cineristorante d'Italia con una saletta con appena quindici posti in un palazzo del Settecento in via Maqueda, a pochi passi dal Teatro Massimo, trasloca nella Cavallerizza di Palazzo Marchese Busacca di Gallidoro, proprio di fronte l'Archivio Storico. Un attento lavoro di ristrutturazione e di recupero del patrimonio artistico ha permesso la rinascita della Cavallerizza, peraltro bombardata nel '44, facendo tornare agli antichi splendori un luogo dimenticato da anni, occupata nel secolo scorso da una storica vetreria. Già dal 1724, anno in cui Michele Busacca fu investito del titolo di Marchese di Gallidoro, la Cavallerizza accoglieva i cavalli sotto i tetti a volta in conci di tufo, mentre le carrozze attraversavano i grandi archi in pietra del Palazzo per raggiungere piazza Pretoria, sede del Senato Palermitano.

Dopo quasi trecento anni, la Cavallerizza adesso ospita Cinematocasa: un palchetto e una platea di 50 posti e altrettanti a latere per cenare prima dello spettacolo grazie a Peppè Giuffre, lo chef ericino preferito dalla famiglia reale dei Grimaldi, di casa anche al Quirinale e al Vaticano, che ha cucinato per le Olimpiadi di Torino e che adesso offrirà le sue pietanze rivisitate a chilometro zero direttamente dal mercato storico di Ballarò.

Film, rassegne tematiche, cinefilosofie e pellicole disperse, teatro, musica, libri e dopo tutti a tavola per discutere e conoscersi. "Repubblica ci ha accostati, facendoci arrossire, al Lounge di Londra, al Mk2 di Parigi o al Gold Class americano - precisa il direttore di Cinematocasa - La verità è che bisogna superare la logica del blockbuster, offrendo qualcosa di più di un cinema tradizionale o di un classico teatro, creando un evento culturale che passi, perché no, anche attraverso un percorso enogastronomico. Sull'esperienza francese di Ollivier Pourriol, a Cinematocasa si può spiegare una delle regole della morale provvisoria di Cartesio utilizzando uno spezzone di Rambo, o la filosofia di Kierkegaard con Matrix. E dopo la cinefilosofia è arrivata anche la cinepsicologia, le dinamiche comportamentali dell'uomo decifrate con le clip dei grandi film e commentate dai docenti dell'università di psicologia di Palermo.
Il cinema disperso, le pellicole mai distribuite in Italia che vengono proiettate con i sottotitoli creati dai soci di Cinematocasa e il cinema muto musicato dal vivo grazie ad un accordo con il conservatorio Bellini sono, poi, i fiori all'occhiello delle ultime stagioni.

EVENTO ESCLUSIVO PER I SOCI
solo su prenotazione
PER INFORMAZIONI
333.2012439
info@cinematocasa.it
www.cinematocasa.it

Siamo contro lo spamming e questo e' un semplice servizio informativo e culturale. Qualora non desideriate più ricevere le nostre comunicazioni, è sufficiente rispondere con una mail indicante l'indirizzo da cancellare con oggetto "rimuovi". Prima di stampare questa mail considerate l'impatto ambientale.

Home Page | ASSOCIAZIONE | MAPPA DEL SITO | AVVISI 2018 | AVVISI 2017 | AVVISI 2016 | ATTIVITA' CULTURALE | ATTIVITA' RICREATIVA | ATTIVITA' SPORTIVA | ATTIVITA' TURISTICA | CONVENZIONI | PRIVACY | LINKS | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu